Tags: reviewrecensionenzxtled stripsNZXT HUE plushue plusnzxt led stripscontroller led

NZXT HUE 11NZXT il rinomato produttore californiano di case e sistemi di dissipazione AIO della serie Kraken ha da pochi mesi commercializzato un nuovo sistema a LED che promette di rendere la vostra build/PC spettacolare grazie ad un set di strisce a LED ed un controller davvero innovativi e funzionali. Oggi andremo ad analizzare dopo la recensione dell’NZXT S340 SE (QUI recensito) il sistema a LED NZXT HUE+. L’NZXT HUE+ è un completo set di strisce a LED più relativo controller che si interfaccerà via USB alla vostra scheda madre e grazie al sistema di gestione NZXT CAM darà modo di creare una miriade di effetti di luce per rendere la vostra build personale o molto appariscente. Procediamo immediatamente all’analisi.

 

 

logo nzxt white

 

La scalata verso il successo di NZXT inizia nel 2004 a Los Angeles in California, lo scopo dell'azienda è stato sin da subito di realizzare i sogni dei gamers attraverso la progettazione di case in grado di soddisfare ogni esigenza. L'operato di NZXT ha riscosso, nel giro di pochi anni, un notevole apprezzamento, grazie al quale l'azienda è entrata nell'olimpo dei più importanti produttori al mondo e si è espansa costruendo molti stabilimenti negli USA e in Cina. Oltre ai case, NZXT si è fatta notare anche per sistemi di dissipazione, alimentatori e dispositivi di input come il pluripremiato mouse NZXT Avatar S. Abbiamo recensito diversi prodotti di NZXT, tra cui l’ottimo cabinet Phantom 410, l’alimentatore HALE90 da 850W Gold e delle ottime ventole da 120 e 140mm.

 

Riportiamo di seguito le caratteristiche principali del prodotto:

  • 2 Canali per gestire fino a 40 LED per canale
  • Numerosi effetti di luce e personalizzazioni
  • Controllo digitale e via software NZXT CAM
  • Semplice da installare
  • Audio Visualizer

 

Maggiori informazioni sono presenti sul sito dedicato:

https://www.nzxt.com/products/HUE-Plus

 


Specifiche tecniche

Riportiamo di seguito le caratteristiche tecniche complete del prodotto:

 

specifiche

 

NZXT HUE+ è il nuovo sistema di illuminazione per la vostra build che grazie alla versatilità e completa gestione delle strisce a LED permetterà di dare un tocco particolare e personale.

 


Confezione e Bundle

L’NZXT HUE+ ci giunge in una confezione di cartone sulla quale sono stampate diverse immagini del prodotto e le classiche informazioni in diverse lingue tranne l’italiano. Packaging molto curato come ogni altro prodotto del brand californiano.

 

NZXT-HUE--1  NZXT-HUE--2  NZXT-HUE--3

 

Aperta la confezione troveremo ulteriori due confezioni di cartone di colore nero le quali conteranno il controller e le relative strisce a LED e cavi di collegamento.

 

NZXT-HUE--4  NZXT-HUE--5

 

Le due confezioni garantiscono l’integrità dei singoli componenti grazie a due sigilli in plastica con riportato il brand NZXT.

 

NZXT-HUE--6

 

Procediamo ad aprire dunque le due mini confezioni.

 

NZXT-HUE--7

 

Il bundle del sistema NZXT HUE+ si compone dunque di:

  • Controller NZXT HUE+
  • 4x Strisce a LED di tipo RGB
  • 1x Cavo alimentazione MOLEX
  • 1x Cavo interfaccia USB
  • 2x Cavi collegamento al Controller
  • 2x Cavi Prolunga 500mm
  • 2x Cavi Prolunga 300mm
  • 4v Viti filettate per fissare il Controller
  • Fascette Varie
  • Manuale/Guida

 

NZXT-HUE--8

 

Bundle davvero completo che ci permetterà di installare le strisce a LED ed il controller NZXT HUE+ in qualsiasi case.

 


NZXT HUE+

Possiamo dunque passare ad analizzare meglio il controller NZXT HUE+. L’HUE+ altro non è che una scatoletta con uno chassis in plastica al cui interno è presente un PCB dotato di un controller/processore e memoria interna che una volta interfacciato al PC ci darà modo, tramite il software NZXT CAM, di agire sul colore da scegliere per le strisce a LED o gli effetti da impostare. L’NZXT HUE+ ad una prima occhiata non sembra nulla di eccezionale ma NZXT ha svolto un più che valido lavoro. Le dimensioni del controller NZXT HUE+ sono di 345 x 300 x 300mm per un peso di appena 95g. Lo chassis è di colore nero ed in plastica. Le dimensioni lo rendono poco più grande di un’unità da 2,5’’ come ad esempio un SSD ed infatti grazie ai fori inferiori che vedremo a breve potremo installarlo su di una slitta o tray come nel nostro caso con il case NZXT S340 SE. Così facendo avremo un controller e sistema di gestione compatto e che potrà essere collocato facilmente all’interno del nostro case.

 

NZXT-HUE--9  NZXT-HUE--10  NZXT-HUE--11

 

Il design è abbastanza semplice ma essendo NZXT da sempre attenta ai piccoli dettagli troviamo una superficie superiore con un design geometrico. Nel dettaglio vengono rappresentati due triangoli di cui la parte lucida leggermente rialzata rispetto all’altra. In questo piccolo spessore è presente un inserto in plastica dal quale verrà irradiato un fascio di luce bianca garantito da dei LED posti all’interno dello chassis. Non manca anche la scritta HUE+ incisa sulla plastica. Cura per i dettagli molto apprezzata e garantita sempre dal brand californiano.

 

NZXT-HUE--12  NZXT-HUE--14

 

Capovolgendo l’unità troviamo un adesivo con riportato il voltaggio e amperaggio di operatività mentre agli angoli sono presenti i fori per poterlo installare sulle slitte da 2,5’’.

 

NZXT-HUE--13

 

Nella parte posteriore invece troviamo i diversi ingressi che nel dettaglio sono connettore di alimentazione 5V, connettore Mini-USB per il collegamento ed interfacciamento al PC, 2x Ingressi a 4 Pin per i cavi che gestiranno le strisce a LED. Due canali che come abbiamo visto anche dalle specifiche ci permetteranno di gestire fino a 40 LED per canale: considerando che ogni striscia ha 10 LED potremo installare su un singolo canale fino a 4 strisce.

 

NZXT-HUE--15

 

Ora che abbiamo visto il controller iniziamo a collegare i cavi necessari al suo funzionamento ovvero il Molex di alimentazione ed il Mini-USB di connessione/interfacciamento al PC.

 

NZXT-HUE--16  NZXT-HUE--17

 

Passiamo ora alle strisce a LED che vengono fornite con l’NZXT HUE+. Nel bundle come visto troveremo 4 strisce a LED di tipo RGB che ci permetteranno di scegliere il colore o i colori con relativi effetti visivi che più ci aggraderanno o staranno meglio con la nostra build. Le strisce a LED dell’NZXT HUE+ possiamo dire che sono classiche strisce rivestite di una guaina in gomma resistente al calore generato dai LED che sono comunque a basso consumo. Ogni striscia come visto anche nelle BitFenix Alchemy V2 è dotata non solo dei LED SMD ma anche di inserti magnetici che permetteranno di installare le strisce senza utilizzare eventuali collanti o adesivi.  L’adesivo è comunque presente nella parte inferiore di ogni striscia nel caso non avessimo case con una struttura in metallo o volessimo collocarle dove non sia presente metallo.

 

NZXT-HUE--18

 

Ogni striscia ha una lunghezza di 300mm ed è dotata di 10 LED digitali di tipo RGB (controllabili singolarmente) e 4 piccoli magneti. PCB per la singola striscia di colore bianco con riportato il nome del brand al centro della stessa.

 

NZXT-HUE--19  NZXT-HUE--20

 

Dettaglio posteriore della striscia a LED. Presente anche oltre ai piccoli magneti una striscia di adesivo 3M che assicurerà una valida presa su parti non metalliche.

 

NZXT-HUE--22

 

Ogni striscia inoltre è dotata di cappucci in plastica per proteggere i connettori. Prendendo dal bundle un cavo di collegamento ed innestato potremo facilmente collegare due strisce in tutta semplicità e velocità. Potremo creare quindi una singola e lunga striscia a LED per illuminare le diverse zone del nostro case.

 

NZXT-HUE--21  NZXT-HUE--23

 

Ovviamente, una volta collegate due strisce tra di loro con un cavo di collegamento, dovremo poi inserire il cavo di collegamento al controller NZXT HUE+, che è dotato di ingressi con un connettore diverso.

 

NZXT-HUE--24  NZXT-HUE--25

 

Fatto ciò potremo collegare la o le strisce al singolo canale o ad entrambi dell’NZXT HUE+.

 

NZXT-HUE--26

 

Possiamo passare dunque all’installazione nel case del controller e a seguire delle strisce. Come detto abbiamo utilizzato le comode tray per SSD offerte dall’NZXT S340 SE per installare a fianco del nostro SSD il controller NZXT HUE+. Assicuriamoci di avere collegato tutto bene.

 

NZXT-HUE--27

 

Dettaglio NZXT HUE+ di sera.

 

NZXT-HUE-LED-1 

 

Possiamo passare ora a dare uno sguardo al software di gestione NZXT CAM utilizzato anche in precedenza per altri prodotti di NZXT come il Fan Controller GRID o gli AIO della serie Kraken. Ovviamente NZXT ha esteso il supporto di CAM anche all’NZXT HUE+.

 


NZXT HUE+: Software gestione NZXT CAM

Scaricato e installato il software NZXT CAM possiamo avviarlo per iniziare a gestire il nostro NZXT HUE+. Ricordiamo che per accedere alla gestione di qualsiasi prodotto compatibile con CAM dovremo creare in pochi passaggi un account con cui potremo loggarci nel software e da li gestire ogni singolo parametro ed opzione dei singoli prodotti.

 

NZXT CAM logo

 

Ricordiamo inoltre che CAM è un software appositamente sviluppato da NZXT per la gestione multipla dei prodotti NZXT che hanno la possibilità di interfacciarsi al PC. NZXT nel corso degli anni ha esteso il software anche a versioni mobili per iOS e Android in modo da poter controllare anche a distanza le funzioni dei singoli prodotti. Detto ciò logghiamoci ed avviamo il software.

Al primo avvio il software CAM ha rilevato la presenza di un nuovo Firmware tale per cui abbiamo dovuto attendere circa 10 minuti prima che la procedura di Check e di installazione fosse completata. Durante la stessa si richiederà ovviamente di non rimuovere il cavo USB dell’NZXT HUE+ o il cavo di alimentazione onde evitare danni alla memoria interna.

 

NZXT CAM Firmware

 

Completato l’aggiornamento riceveremo un messaggio di conferma e potremo procedere ad utilizzare il software.

 

NZXT CAM Firmware 1

 

Avviato il software ci troveremo di fronte una grafica ben organizzata e chiara. Avremo inoltre la possibilità di cambiare il colore di background, nel caso non vi piacesse, tramite le impostazioni presenti nell’ultima Tab ‘’Settings’’. Stessa cosa con la lingua. NZXT CAM nel corso dei mesi e degli anni è stato rivisto e migliorato infatti dalla serie Kraken ad oggi l’interfaccia ha molte più informazioni, impostazioni e valori di lettura. Il layout grafico è ben strutturato. In alto avremo il nome del nostro PC con alcune icone che ci permetteranno di fare uno screenshot, di modificare e di controllare aggiornamenti o la versione attuale del software e molto altro ancora. Quasi al centro troviamo 5 Menù che sono ‘’Dashboard’’, ‘’Specs’’, ‘’FPS’’, ‘’HUE+’’ e ‘’Settings’’. Partendo da ‘’Dashboard’’ troviamo diversi valori di lettura inerenti i componenti installati nel nostro sistema. I due grafici più grandi riporteranno la temperatura ed il carico della CPU e della GPU. A seguire le impostazioni HUE+ che vedremo a breve ed altri grafici con i valori circa i restanti componenti della nostra configurazione.

 

NZXT-CAM-1  NZXT-CAM-2

 

Passando al Menù ‘’Specs’’ troviamo il resoconto della nostra configurazione con le varie specifiche per i singoli componenti nonché la possibilità di inserire un’immagine come avatar del nostro PC.

 

NZXT-CAM-8  

 

Passiamo ora a ‘’FPS’’. Da qui potremo agire sui paramentri di Overlay che il software di NZXT ci mette a disposizione.  Abbiamo detto che l’NZXT HUE+ è un controller davvero innovativo infatti potremo impostare a seguire diversi colori a seconda di determinate impostazioni in gioco nonché avere tutti i dettagli a schermo circa i valori della GPU o/e CPU. Così facendo avremo un sistema visivo delle azioni che staremo compendo in gioco.

 

NZXT-CAM-9

 

Arriviamo al Menù ‘’HUE+’’ dal quale potremo finalmente agire sulle strisce a LED collegate ad ogni singolo canale. Molto utile la possibilità di controllare visivamente dal software quante strisce a LED per canale avremo collegato. Oltre a ciò potremo accedere alla creazione di uno o più profili personalizzati a seconda delle nostre esigenze. Infatti, cliccando Configure LEDs accederemo ai diversi effetti e palette di colori che potremo modificare per creare un singolo colore, mix di colori o effetti visivi di colore.

 

NZXT-CAM-10

 

Come possiamo vedere dalle immagini a seguire, potremo configurare diversi effetti visivi come ‘’Fixed’’, ‘’Breathing’’, ‘’Fading’’, ‘’Marquee’’, ‘’Covering Marquee’’, ‘’Pulse’’, ‘’Spectrum Wave’’, ‘’Alternating’’, ‘’Candle Light’’. Tutti questi effetti modificabili in diversi colori permetteranno di selezionare l’effetto migliore per la nostra build.  Non finisce qui la possibilità di personalizzare il sistema HUE+, infatti la Tab ‘’Preset’’ raccoglie gli effetti visivi classici impostabili ma spostandoci nelle altre Tabs sempre del Menù ‘’HUE+’’ potremo agire ad esempio su un’impostazione di colore per segnalare un eventuale aumento di temperatura per la CPU o la GPU, o ancora in gioco. Infine l’NZXT HUE+ introduce anche l’Audio Visualizer forse una delle funzioni più interessanti offerte dal controller. Selezionandola e scegliendo i diversi colori in scala, una volta avviato un brano con ad esempio bassi profondi otterremo un effetto visivo crescente sulla striscia all’aumenterà dell’intensità sonora. Ovviamente tale funzione funziona a ritmo ed in base ai dBA rilevati nel segnale audio, quindi maggiore saranno questi ultimi maggiore sarà la possibilità di vedere tutti i LED accesi. Funzione davvero ben fatta anche se viene data ancora come fase ‘’BETA’’.

 

NZXT-CAM-16  NZXT-CAM-17  NZXT-CAM-18  NZXT-CAM-19

 

Infine nel Menù ‘’Settings’’ come detto potremo agire su diverse opzioni, selezionare eventualmente la lingua italiano, cambiare colore di background al software e molto altro ancora.

 

NZXT-CAM-11  NZXT-CAM-12  NZXT-CAM-13  NZXT-CAM-14  NZXT-CAM-15

 

Prima di passare alle conclusioni vi lasciamo qualche immagine degli effetti e dei colori impostabili tramite l’NZXT HUE+.

 

NZXT-HUE-LED-2  NZXT-HUE-LED-3  NZXT-HUE-LED-4  NZXT-HUE-LED-5  NZXT-HUE-LED-6  NZXT-HUE-LED-7  NZXT-HUE-LED-8

 


Conclusioni

 

Oro HD new  design

 

Prestazioni 5 stelle

Software NZXT CAM completo che rende la gestione delle strisce e dell’HUE+ completo sotto tutti i punti di vista. Molti effetti visivi. Audio Visualizer da provare.

Prezzo 5 stelle Circa 60€ ma avrete a disposizione un controller e strisce a LED davvero completo che renderà la build davvero personale.
Design 5 stelle Strisce a LED ben assemblate e LED con relative intensità validi.
Montaggio 5 stelle Veloce grazie ai magneti per singola striscia. Duplice installazione anche ad adesivi 3M.
Complessivo 5 stelle  

 

 

A distanza di circa 3 anni dal primo modello NZXT HUE, NZXT, introduce sul mercato il nuovo NZXT HUE+, non un semplice controller da 5,25’’ da inserire in uno slot del vostro case per regolare le diverse strisce a LED ad esso collegato, ma un controller vero e proprio con un software di gestione da cui comandare e gestire ogni singolo aspetto. Il nuovo NZXT HUE+ è più compatto, più potente e più versatile. Come abbiamo visto le dimensioni compatte ed il form factor di 2,5’’ rendono la sua installazione davvero semplice ed immediata. Non solo, la presenza di due canali da cui comandare fino a 40 LED dunque fino a 4 strisce per canale e la totale gestione per singolo canale rendono l’HUE+ un sistema molto più complesso e valido rispetto ai classici kit dotati di telecomando. Il kit ed il bundle dell’NZXT HUE+ è davvero completo e permetterà di poter installare in tutta semplicità le ben 4 strisce a LED RGB incluse nella confezione in qualsiasi case senza alcuna preoccupazione vista la presenza per ogni striscia di piccoli magneti per parti metalliche o di una striscia di biadesivo 3M per parti in plastica. Inoltre le diverse prolunghe ed estensioni permetteranno di raggiungere ’ ogni singolo punto di case compatti o Full Tower. Con il nuovo NZXT HUE+ potrete rendere l’aspetto della vostra build unica e grazie all’opzione Audio Visualizer potrete ammirare durante l’esecuzione di brani un sistema di illuminazione ‘’vivo’’. I LED impiegati da NZXT hanno una buona intensità ed una altrettanta buona fedeltà cromatica tale per cui avremo ogni singolo componente della nostra build sempre ben illuminato. L’NZXT HUE+ viene proposto ad un prezzo di circa 60€ tutto sommato valido e giustificato dalle caratteristiche e possibilità di futura ‘’espansione’’ grazie a kit di strisce a LED vendute a parte. Confermiamo dunque la validità del controller NZXT HUE+ se volete avere un sistema a LED personalizzabile, aggiornabile e che facilmente possa tenere traccia anche dei parametri di altri componenti.

 

Pro

  • Fino a 40 LED per canale
  • 2x Canali di gestione
  • Svariati effetti disponibili
  • Impostazioni facili ed immediate
  • Audio Visualizer
  • Overlay
  • Form Factor 2,5’’
  • Prezzo

 

Contro

  • Nessuno

 

Si Ringrazia NZXT per il sample fornitoci.

Tommaso Mele