Notice: Undefined offset: 95 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Undefined offset: 95 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Tags: reviewrecensioneLEDphanteksTempered GlassEnthoo Evolv ATX TGEvolv ATX GlassPH-F140SPEvolv Tempered Glass

Phanteks Enthoo Evolv ATX TG 21

Come più volte detto la serie Enthoo di Phanteks ha riscosso in questi anni un forte successo merito di interessanti caratteristiche (tra cui un notevole supporto al Watercooling) e di un design, per diversi modelli, davvero unico. Uno di questi è sicuramente il nuovo o per meglio dire la nuova versione Tempered Glass, che abbrevieremo con TG, del Evolv ATX. Se già la versione classica, dunque con paratia in Plexyglass ha spopolato tra gli utenti, questa con paratie in Vetro Temperato si supera. L’Evolv ATX TG è sì una semplice rivisitazione sul piano estetico ma mantiene e offre un connubio di qualità e caratteristiche davvero interessante per coloro che vogliono creare una configurazione di fascia alta e/o con relativa integrazione a liquido. Passiamo dunque alla recensione odierna.

phanteks logo large

Phanteks è un marchio con oltre 20 anni di esperienza internazionale per quanto riguarda le soluzioni di dissipazione termica. Da specialisti ci siamo evoluti in una compagnia che offre diverse soluzioni di prodotti. Con il nostro know-how e le nostre abilità tecniche, ed esperienza nel settore del marketing, siamo riusciti a massimizzare la resa termica e le capacità dei nostri prodotti. Siamo sempre riusciti in questo per via del nostro interesse nella ricerca di soluzioni all’avanguardia. Il team di progettazione Phanteks ha sede in Europa, in Olanda, e consiste in brillanti ricercatori, designers e sviluppatori che hanno sempre avuto successo nella ricerca delle necessità e dei bisogni dei videogiocatori. Questo implica una grande qualità nelle nostre soluzioni proprietarie. La nostra qualifica implica che nessun lavoro è impossibile dal compiersi e che ogni consumatore riceve un servizio professionale e personale, che è raro da trovarsi nell’attuale panorama commerciale.

Riportiamo di seguito le caratteristiche principali del prodotto:

  • Paratie in Vetro Temperato
  • Diversi Colori (Nero, Argento e Grigio)
  • Struttura Esterna in Alluminio
  • LED RGB
  • Predisposizione strisce LED RGB Phanteks
  • Supporto a Impianti a Liquido
  • 3x Ventole Phanteks PH-F140SP

Maggiori informazioni sono presenti sul sito dedicato:

http://www.phanteks.com/Enthoo-Evolv-ATX-TemperedGlass.html


Riportiamo di seguito le caratteristiche tecniche complete del prodotto:

specifiche

Anche le specifiche del Enthoo Evolv ATX TG confermano la bontà e supporto a configurazioni di fascia alta nonché di componenti per impianto a liquido. Garantito il supporto a schede madri fino al formato E-ATX con larghezza massima di 264 mm, lunghezza a schede video di ultima generazione fino a 420 mm senza Cage per Hard Disk e infine altezza per dissipatori ad aria fino 194 mm (se ancora li utilizzaste).

Anche il supporto a radiatori e ventole è interessante ma potrete leggere con calma tutti i dati dall’immagine qui su.


Il Phanteks Enthoo Evolv ATX TG ci verrà recapitato in una duplice confezione di cartone. Quella principale risulterà in cartone riciclato e riportante un’immagine sommaria del modello ATX con qualche scritta al modello esatto mentre all’interno troveremo quella principale del prodotto con maggiori immagini illustrativa e informazioni.

Confezione Esterna

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-1  Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-2

Confezione Interna e Principale

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-3  Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-4

Una volta aperta la sua confezione lo troveremo sempre ospitato in una consueta protezione di polistirolo e busta di plastica trasparente. Il bundle invece si troverà in una ben rifinita confezione di cartone.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-38

Al suo interno troveremo tutto il necessario ben riposto.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-39

Per l’esattezza troveremo:

  • 3x Cage Hard Disk 3,5’’
  • 1x Bracket per Pompa
  • Cofanetto in plastica con tutte le viti necessarie
  • Fascette Varie
  • Manuale

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-40

Bundle come sempre molto curato e completo da parte di Phanteks.


Non ci resta dunque che passare ad ammirare e analizzare il case. Seppur è solo un restyle del precedente Evolv ATX i pannelli in vetro temperato conferiscono un design decisamente super elegante e di qualità. I tre colori disponibili Nero, Argento e Grigio permetteranno anche di trovare la migliore combinazione per la vostra postazione/configurazione. L’Evolv ATX TG è un case in formato Mid-Tower ma al suo interno, come vedremo, permetterà di installare davvero tanti componenti senza lesinare sul cable management. Il design caratteristico della serie Evolv è sempre, o per meglio dire, sono queste paratie in alluminio che costituiscono la struttura esterno dello stesso. Phanteks con l’adozione di paratie laterali in Vetro Temperato ha sapientemente aggiornato uno dei modelli più belli, a mio avviso, della propria gamma.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-5  Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-6  Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-7

Partendo come sempre dal frontale osserviamo una paratia removibile in alluminio sagomata e dalle linee pulite. Non troviamo alcun bay per unità ottiche come oramai è prassi nei recenti case. Quello che balza all’occhio è sicuramente la striscia orizzontale nella parte inferiore da cui verrà irradiata l’illuminazione di un LED posto dietro tale pannello. LED di tipo RGB che come visto in altri modelli ci permetterà con un semplice click di variare colore nonché di modificare effetto di retroilluminazione. Insomma piccole accortezze per rendere il case completo sotto diversi aspetti.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-8

La parte superiore, sempre del frontale, invece spicca per uno sportellino sempre in alluminio con un piccolo inserto magnetico per nascondere o farci accedere al pannello I/O del case. Le porte che troveremo sono due USB 3.0, ingressi jack microfono e cuffie e il tasto per modificare colore o effetto al LED e relativa striscia vista prima.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-9

Come di consuetudine potremo anche rimuovere il pannello frontale per accedere al filtro antipolvere a protezione delle prime due ventole da 140 mm di Phanteks.

Pannello in alluminio removibile con un semplice gesto. Tale pannello viene tenuti in sede da quattro pioletti che andranno agganciati nei relativi supporti. Soluzione vista nei precedenti case e in quelli di altri brand.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-10

Dettaglio Pannello

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-12  Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-13

Dettaglio Pioletto

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-14

Possiamo altresì notare il LED posto direttamente in corrispondenza della striscia nel pannello frontale.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-11

Proseguendo arriviamo al Top del case. Top con una superficie uniforme e per il 90% chiusa fatta eccezione per feritoie laterali da cui ci sarà un ricircolo di aria. Sul piano estetico viene seguito perfettamente il design complessivo.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-16

La parte avanzata del Top si caratterizza per la sola presenza del tasto di Accensione e relativo LED, anche questo variabile dello stesso colore del frontale.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-15

Dettaglio feritoie laterali.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-17

Ricordiamo che il Top potrà essere rimosso, rimuovendo successivamente due viti poste nel retro del case.

Infatti passando al retro del case possiamo notare in alto le due viti che tengono in sede la paratia superiore. Poco più sotto troviamo il classico design e fori. Il retro dell’Evolv ATX TG si caratterizza come sempre per il foro I/O Shield con a lato la griglia per ventole e relativa preinstallata terza ventola da 140 mm di Phanteks. A seguire 7 slot PCI-E forati e griglia laterale. Infine il foro per l’alimentatore.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-18

Capovolto il case invece notiamo ulteriori inserti/base sempre in alluminio. I due supporti in alluminio sono privi di piedini ma dotati invece di ritagli in gomma per stabilizzare il case sui diversi piani di appoggio. Centralmente notiamo il filtro removibile in corrispondenza della ventola dell’alimentatore e le per rimuovere il cage interno dedicato a due Hard Disk da 3,5’’.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-19

I lati inutile dire come sono caratterizzati da pannelli in Vetro Temperato e sostenuti sempre da viti zigrinate con relativa rondella di gomma per evitare di graffiare il vetro in fasi di avvitamento. Vetro Temperato con uno spessore classico di 3 mm.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-20


Rimossi con la dovuta attenzione i due pannelli in Vetro Temperato possiamo passare ad analizzare l’interno dell’Evolv ATX TG. Inutile dire che lo spazio è il medesimo del precedente modelli e dunque avremo spazio a sufficienza per installare tutti i nostri componenti e avere un adeguato ricircolo di aria anche grazie alle tre ventole preinstallate da 140 della serie SP Premium di Phanteks.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-22  Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-31

La zona centrale si caratterizza sempre per un generoso foro nel Tray della scheda madre che ci darà modo di installare i backplate dei dissipatori che siano ad aria o a liquido anche a configurazione montata. Foro sempre contornato da fori e relativi passacavi in gomma. Il cable management non sarà di certo un problema.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-25

La parte alta invece è caratterizzata dalla classica slitta che ci permetterà di installare un radiatore con ventole nel Top (previa rimozione) o solo ventole di cui 3x 120 mm o 2x 140 mm.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-41

Slitta dotata di fori passanti e non standard in modo da organizzare al meglio fori di ventole o radiatori non perfettamente standard.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-42

Nel lato destro il Tray troviamo gli immancabili fori per i supporti/cage per Hard Disk da 3,5’’. Nel caso dell’Evolv ATX TG come abbiamo visto ne vengono forniti ben tre in bundle ma in altri case già recensiti saranno da acquistare a parte. In totale potremo installare fino a 5 cage/Dischi.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-26

Dettaglio supporto/Cage Hard Disk.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-43  Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-44

La parte inferiore relativa al Midplate è dotata di un ulteriore plate di medie dimesioni a coprire lo spazio che potremo avere, rimuovendolo, per installare un eventuale radiatore con relative ventole. Lo spazio che avremo, rimuovendolo, sarà di circa 13 cm più che sufficienti.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-27

Dall’immagine di sopra abbiamo potuto osservare la presenza di viti e gommini che fungeranno da base al bracket per SSD. Potremo collocare un SSD in posizione laterale e come sempre rendere ancora più appariscente la nostra configurazione. Una volta posizionato il bracket potremo cablare al meglio i cavi verso destra facendoli scomparire del tutto o verso sinistra, attraverso il foro, lasciandoli leggermente visibili. Ciò sarà anche in funzione del logo e verso del nostro SSD.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-23

Immancabile l’adesivo con logo Phanteks nella parte centrale del Midplate.

Infine troviamo anche il foro nel lato di sinistra da cui potremo osservare il nostro alimentatore.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-24

Posizionando in modo più angolare il case osserviamo nel frontale la struttura di supporto a ventole o radiatori.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-28

Mentre nel retro la ventola preinstallata da 140 mm e relativi slot PCI-E.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-29

Ci spostiamo ora nel retro del case. Partiamo dalla zona inferiore dove troviamo il Cage per due Hard Disk da 3,5’’ (removibile) e nel lato destro lo spazio adibito all’alimentatore e relativi cavi.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-32  Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-33

Portando lo sguardo verso il centro troviamo i diversi cavi delle porte del frontale con le classiche fascette in velcro Phanteks per il cablaggio oltre a i due supporti per SSD e al controller HUB PWM per ventole.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-35  Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-34

Dettaglio del controller HUB PWM che ricordiamo essere PWM in quanto sfrutta il segnale tachimetrico della scheda madre per controllare le ventole ad esso collegate ma pur sempre a 3 Pin. HUB a cui potremo collegare fino a 6 ventole a 3 Pin. L’alimentazione sarà data sempre da un connettore SATA.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-37

Dicevamo anche come il Phanteks Enthoo Evolv ATX TG sia dotato di un cavo per collegarci una striscia a LED RGB di Phanteks come visto con il modello Eclipse P400 (QUI la recensione).

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-36

Integrazione di sistemi a liquido

Passiamo ora ad analizzare un’eventuale compatibilità/supporto del Phanteks Enthoo Evolv ATX TG per l’integrazione a liquido. Vediamo inoltre meglio quali sono le possibilità e le tolleranze per i vari componenti.

Supporto Schede Video

  • Lunghezza fino a 300 mm – 420 mm senza Cage/Slitte

Supporto Dissipatori Aria

  • Altezza fino a 192 mm

Impianto a Liquido

  • Top: 3x 120 mm o 2x 140 mm Ventole / AIO / Radiatore fino a 45 mm No Push-Pull
  • Fronte: 3x 120 mm o 2x 140mm Ventole / AIO in Push-Pull / Radiatore fino a 80 mm in Push o Pull
  • Retro: 1x 120 mm Ventole / AIO / Radiatore in Push-Pull
  • Fondo: Nessuna predisposizione

In questo paragrafo analizzeremo velocemente il montaggio di un sistema Intel ed il conseguente cablaggio.

Assemblaggio, foto

L’installazione nel Phanteks Evolv ATX TG ha richieste davvero pochi minuti giusto il tempo di sostituire le ventole incluse con quelle forniteci da Phanteks. I nostri componenti come sempre sono stati perfettamente collocati e senza alcun tipo di problematica durante il montaggio. Lo spazio è adeguato e i fori per dove far passare tutti i cavi sono ottimizzati bene per creare una configurazione quanto più pulita e ordinata. Spazio fino a 3 cm nel retro per il cablaggio.

Le paratie in Vetro Temperato completano infine la nostra build.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-45  Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-46  Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-47  Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-48

Con il Phanteks Enthoo Evolv ATX TG abbiamo ricevuto anche 5 ventole Phanteks PH-F120SP da 120 mm a LED Bianco (ON/OFF) per completare l’installazione della nostra configurazione e rendere il tutto più appariscente.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-21

Dettaglio LED frontale. Riportati solo alcuni dei colori disponibili.

Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-LED-2  Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-LED-3  Phanteks-Enthoo-Evolv-ATX-TG-LED-4

Dettaglio Build con ventole a LED Bianco

Phanteks Enthoo Evolv ATX TG LED 1

Rumorosità

Con l’Evolv ATX TG troveremo ben tre ventole da 140 mm modello PH-F140SP; trattasi di modello Premium che come visto anche in altre circostanze offiranno un rapporto prestazioni/rumorosità davvero elevato. Sono ventole da 1200 RPM che genereranno solo 19 dBA. Durante l’utilizzo del case abbiamo avuto un ottimo ricircolo di aria con un rumore sostenibile.


Oro HD new  design

Prestazioni 4,5 stelle Prestazioni valide grazie alle tre ventole da 140 mm Phanteks.
Prezzo 4,5 stelle Prezzo di circa 200€. Prezzo rapportato alle caratteristiche e dotazione di paratie in Vetro Temperato.
Design Esterno 5 stelle

Design vincente in questa nuova versione grazie all’adozione di Vetro Temperato.

Design Interno 5 stelle Spazio ottimale per ogni tipologia di configurazione. Valido anche il supporto ad un eventuale impianto a Liquido Custom.
Bundle 5 stelle Completo e curato.
Ventole 4,5 stelle

Tre ventole da 140 preinstallate modello PH-F140SP con un ottimo rapporto rumorosità/prestazioni.

Montaggio 5 stelle Veloce e ottimizzato. Nulla da dire. 
Complessivo 5 stelle  

 

Phanteks con la presentazione del modello Enthoo Evolv ATX TG completa il proprio catalogo, almeno per il momento. Il Mid-Tower Enthoo Evolv ATX TG riesce a migliorare ancor più il valido design modello base. Dotazione e caratteristiche sempre di altissimo livello.

Con il Phanteks Enthoo Evolv ATX TG avrete non solo un case in grado di ospitare ogni tipo di configurazione hardware, sia in combinazione con una configurazione a liquid cooled oppure air cooled. Il TG è un case dal design ricercato e valido grazie a due generose paratie laterali in Vetro Temperato e ad una struttura esterna in alluminio con in più una piccola ma presente retroilluminazione RGB. (Internamente la possibilità di aggiungere una Strip LED RGB Phanteks).

Potrete dunque sfoggiare il vostro Enthoo Evolv ATX TG per esempio sulla scrivania o in salotto di fianco ad una OLED TV come una vera e propria Gaming Station e ammirare il perfetto abbinamento che avrete.

Disponibile nei colori Nero, Argento e Grigio per permettere una scelta personale

Il prezzo richiesto per il Phanteks Enthoo Evolv ATX TG è di circa 200€ prezzo in linea con la tipologia di case, caratteristiche e dotazione. Abbiamo visto come dopo il boom RGB quello dell’adozione di paratie in Vetro Temperato sia il prossimo e sempre più in un crescendo.

Il Phanteks Enthoo Evolv ATX TG è disponibile anche da Amazon al seguente link: http://amzn.to/2e5hvye.

Pro

  • Design
  • Struttura esterna a inserti in alluminio
  • Paratie in Vetro Temperato
  • Colorazioni Disponibili
  • Predisposizione strisce LED RGB Phanteks
  • Supporto a Radiatori da 280 o 360 mm

Contro

  • Nulla da segnalare

Si Ringrazia Phanteks per il sample fornitoci.

Tommaso Mele

 

Commenta sul forum