Notice: Undefined offset: 95 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Undefined offset: 95 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Tags: reviewrecensionealluminioliquid coolingLEDRaijintekvetro temperatoE-ATXAsterion Classic

Raijintek Asterion Classic 3

Anche il noto brand Taiwanese Raijintek torna alla ribalta della scena dei chassis presentando nuovi e interessanti modelli. Oggi in redazione abbiamo ricevuto il nuovo Raijintek Asterion nella versione Classis. L’Asterion di Raijitenk per certi versi riprende il design già visto con il piccolo e compatto Styx (QUI recensito) aggiungendo però due immancabili paratie laterali in Vetro Temperato. Il Raijintek Asterion è un case in formato Mid-Tower che riesce a coniugare un design elegante e ricercato a tanto spazio interno per creare una Build di fascia alta, con relativo impianto a liquido, in tutta semplicità.

raijintek logo

A seguire la descrizione del brand Raijintek “With the aim of designing high-end products for Lifestyle, Computer and Day-to-Day usage, RAIJINTEK was established in 2013 to accomplishes the future of IT and Lifestyle products. This task and aim lead us grow and toward a global brand. Not only highly recommended IT products but we also provide Gaming Gear such as Chassis, PSU’s and Lifestyle products for Smartphones and all your tablet PC’s. Fully dedicated to develop best Products for global users, RAIJINTEK’s R&D team never forget the aim to provide a friendly and performing product. Decades experience in industry, RAIJINTEK management would never give up service and product quality to value customers. Alliances with strong partners and global suppliers, RAIJINTEK is able to achieve its aim - the future of IT and Lifestyle products for all valuable customers.”

Riportiamo di seguito le caratteristiche principali del prodotto:

  • Chassis in Alluminio Satinato
  • Doppia Paratia in Vetro Temperato
  • Supporto schede madri fino al formato E-ATX
  • 3x Ventole 12025 O-Type LED
  • Doppio filtro antipolvere
  • Ampio supporto a Impianti a Liquido
  • Supporto Fronte e Top a radiatori da 360 mm
  • Disponibile in versione Classic o Plus

Maggiori informazioni sono presenti sul sito dedicato:

http://www.raijintek.com/en/products_detail.php?ProductID=49


Riportiamo di seguito le caratteristiche tecniche complete del prodotto:

specifiche

Specifiche di tutto rispetto per il Mid-Tower Raijintek Asterion nella versione Classic. L’Asterion, come vedremo a seguire, ci sorprenderà per il notevole spazio interno con un’ottima disposizione di fori passacavi e un supporto altrettanto valido per Impianti a Liquido. Ci basti pensare che potremo installare ben due radiatori da 360 mm nella parte frontale e nel Top.

Le ventole installabili, da 120 mm, sono ben sette di cui tre già preinstallate e con LED giusto per non sfigurare.

Ampio supporto a schede video e dissipatori ad aria. Lunghezza massima di 340 mm per le schede video e altezza massima di 180 mm per i dissipatori.


Il Raijintek Asterion visti i materiali impiegati ci giungerà in una confezione di cartone riciclato di dimensioni maggiori rispetto a quelle del case in ottica anche del relativo imballaggio interno in cui troveremo avvolto e protetto il case.

Raijintek-Asterion-Classic-1

Il bundle sarà ospitato all’interno del case e sarà composto da:

  • Viti per SSD/ Hard Disk
  • Viti per Scheda Madre
  • Viti per PSU
  • 4x Viti aggiuntive per posizionare una terza ventola da 120 mm nel frontale
  • Fascette
  • Manuale

Raijintek-Asterion-Classic-31

Bundle classico e valido ad installare tutti i componenti necessari.


Passiamo dunque ad analizzare questo nuovo case proposto da Raijintek. Il design del Mid-Tower Raijintek Asterion è elegante e classico. Merito di tutto ciò va sicuramente all’adozione di una struttura esterna in alluminio satinato e per i nuovi modelli nonché di questo di pannelli laterali in Vetro Temperato opachi che completano l’aspetto estetico. Abbiamo, nell’introduzione di questa recensione, parlato del Raijintek Styx ma potremmo richiamare alla mente anche il Metis o altri modelli basati sempre su una struttura in alluminio satinato. Tale scelta ha permesso a Raijintek di offrire case di qualità oltre che interessanti sotto il punto di vista del design. Giusto per confermare quanto detto, basti pensare che il modello Classic (questo che stiamo analizzando) a differenza del modello Plus è dotato di due pannelli laterali in Vetro Temperato e non di classico Plexyglass.

Raijintek-Asterion-Classic-2  Raijintek-Asterion-Classic-3  Raijintek-Asterion-Classic-4

Il frontale del Raijintek Asterion offre un pannello in alluminio e superficie satinata e non prevede alcuna griglia o feritoia nonché bay per unità ottiche. Avremo un pannello liscissimo a mantenere linee super pulite e eleganti.

Nella parte inferiore immancabile sarà il logo della Raijintek.

Raijintek-Asterion-Classic-5

Mentre nella parte superiore il solo tasto di accensione.

Raijintek-Asterion-Classic-6

Procedendo verso il Top avremo un ulteriore pannello in alluminio nel quale è ricavato lo spazio per la griglia in plastica removibile con filtro antipolvere e internamente il relativo supporto per ventole da 120 mm o 140 mm o radiatore fino a 360 mm.

Raijintek-Asterion-Classic-7

Invece nella parte avanzata del Top avremo ben quattro porte USB 3.0 e i due classici jack da 3,5 mm per Microfono e Cuffie.

Raijintek-Asterion-Classic-8

Design davvero pulito e elegante.

Ci spostiamo nel retro del case. Qui troveremo il classico design e layout. Zona superiore caratterizzata da un foro per I/O Shield e a lato la griglia con la prima ventola da 120 mm a LED preinstallata. Scendendo troviamo 8 slot PCI-E e a lato ben 4 passatubi per un eventuale integrazione di una Waterstation esterna. Infine il foro per l’alimentatore. Da precisare come per il Raijintek Asterion è stata utilizzata una staffa e montaggio esterno dell’alimentatore. Dunque dovremo rimuovere prima tale staffa, installarla sull’alimentatore e successivamente inserire l’alimentatore dall’esterno all’interno.

Raijintek-Asterion-Classic-9

Capovolgendo il case osserviamo due filtri antipolvere fissati da viti filettate ovviamente removibili e infine quattro piedini con inserto in gomma.

Raijintek-Asterion-Classic-10

Dando uno sguardo ai lati troveremo due paratie in Vetro Temperato con finitura opaca e di spessore 4 mm. Pannelli tenuti in sede sempre da quattro viti zigrinate. Raijintek ha svolto un ottimo lavoro di abbinamento e design. Non manca un adesivo a ricordarci il materiale di cui sono fatti i pannelli e la relativa attenzione nel maneggiarli.

Raijintek-Asterion-Classic-11


Curiosi di dare uno sguardo all’interno del case rimuoviamo i pannelli in Vetro Temperato, con la dovuta accortezza. Da notare subito lo spazio a nostra disposizione e la buona disposizione e numero dei passacavi oltre al Midplate e le ventole da 120 mm preinstallate.

Raijintek-Asterion-Classic-12  Raijintek-Asterion-Classic-23

Partiamo come sempre dalla zona centrale del Tray della scheda madre. Qui troveremo il classico foro per poter installare Backplate e dissipatori AIO o Aria anche una volta installata la scheda madre e i restanti componenti. Foro ti generose dimensioni che faciliterà il compito ogni volta che vorremo. Intorno il foro troveremo i diversi fori per il cablaggio e quindi l’organizzazione ottimale dei cavi provenienti dall’alimentatore.

Raijintek-Asterion-Classic-13  Raijintek-Asterion-Classic-14  Raijintek-Asterion-Classic-17

Zona inferiore ulteriori fori e i fori sul Midplate che ci permetteranno di installare facilmente due SSD e ottimizzare lo spazio all’interno del case.

Raijintek-Asterion-Classic-15

Midplate classico che aiuterà a nascondere tutti i cavi provenienti dall’alimentatore e avere un aspetto nettamente più ordinato all’interno del case.

Midplate caratterizzato dalla serigrafia del nome dell’azienda.

Raijintek-Asterion-Classic-16

Se nella parte inferiore troviamo il Midplate in quella superiore avremo, come dicevamo prima, lo spazio necessario ad installare un radiatore fino a 360 mm con relative ventole o solo ventole. Lo spazio che intercorre tra i fori e supporti di sostegno e la scheda madre si attesta a circa 7 cm. Dunque più che sufficiente ad installare un AIO o un radiatore classico più un set di ventole in configurazione Push o Pull.

Raijintek-Asterion-Classic-21  Raijintek-Asterion-Classic-22

Medesimo discorso potrà essere fatto per la zona frontale interna nella quale di base sono preinstallate già due ventole da 120 mm. Anche qui lo spazio che intercorre tra supporto e Midplate è di circa 7 cm quindi validi ad installare un radiatore anche da 45 mm privo di ventole (Passivo) o uno classico da 30 mm e ventole. Insomma supporto valido per un eventuale Loop di un Impianto a Liquido.

Raijintek-Asterion-Classic-18  Raijintek-Asterion-Classic-19

Ci spostiamo ora nel retro dove osserviamo meglio l’organizzazione e predisposizione.

Raijintek-Asterion-Classic-24  Raijintek-Asterion-Classic-25

Il Tray della scheda madre è dotato di fori per poter installare un ulteriore SSD in posizione parallela e nascosta alla scheda madre.

Raijintek-Asterion-Classic-28

Nella parte inferiore invece troviamo il Cage per due Hard Disk o SSD. Cage con slitte Tool-Less per il facile e veloce posizionamento.

Raijintek-Asterion-Classic-26  Raijintek-Asterion-Classic-29

A destra del Cage troviamo lo spazio necessario a collocare il nostro alimentatore e i relativi cavi. La zona è dotata anche di due piedini per sorreggere parte del peso dell’alimentatore.

Raijintek-Asterion-Classic-27  Raijintek-Asterion-Classic-30

Integrazione di sistemi a liquido

Passiamo ora ad analizzare un’eventuale compatibilità/supporto del Raijintek Asterion per l’integrazione a liquido. Vediamo inoltre meglio quali sono le possibilità e le tolleranze per i vari componenti.

Supporto Schede Video

  • Lunghezza fino a 340 mm

Supporto Dissipatori Aria

  • Altezza fino a 180 mm

Impianto a Liquido

  • Top: 3x 120 mm o 2x 140 mm Ventole / AIO – o Push o Pull / Radiatore Max 30 mm
  • Fronte: 3x 120 mm o 2x 140 mm Ventole / AIO – o Push o Pull / Radiatore Max 30 mm
  • Retro: 1x 120 mm o 1x 140 mm Ventole / AIO / Radiatore 45 mm
  • Fondo: Nessuna Predisposizione

In questo paragrafo analizzeremo velocemente il montaggio di un sistema Intel ed il conseguente cablaggio.

Assemblaggio, foto

L’installazione nel Raijintek Asterion della nostra configurazione è stata davvero fulminea. Lo spazio a nostra disposizione sarà davvero tanto e ogni componente potrà essere installato facilmente. Anche i cavi provenienti dall’alimentatore troveranno veloce collocazione nei loro connettori.

Il Midplate aiuterà non solo a nascondere tutti i cavi provenienti dall’alimentatore ma ci permetterà di ospitare due SSD.

Lo spazio posteriore tra il Tray della Mainboard e la paratia sarà di circa 2 cm. Non abbiamo avuto alcun problema di gestione dei cavi anche con cavi Sleeved visto lo spazio adeguato over farli passare.

Raijintek-Asterion-Classic-32  Raijintek-Asterion-Classic-33  Raijintek-Asterion-Classic-36  Raijintek-Asterion-Classic-35

Dettagli Illuminazione Notturna.

Raijintek-Asterion-Classic-LED

Rumorosità

Con il Raijintek Asterion sono fornite ben tre ventole modello 12025 O-Type LED (bianchi). Ventole che daranno quel tocco di classe in più senza stravolgere il design anche durante un utilizzo notturno. Ventole che offrono una velocità di 800 RPM (buona per un’eventuale ricircolo di aria) e una rumorosità davvero contenuta. Non avremo alcun problema.


Oro HD new  design

Prestazioni 4,5 stelle Mid-Tower con tanto tanto spazio e ottimo supporto anche a Impianti a Liquido. Tre ventole da 120 mm a LED bianchi preinstallate con buone prestazioni complessive.
Prezzo 4,5 stelle

Circa 170€. Buon Rapporto Design/Qualità.

Design Esterno 5 stelle Il Raijintek Asterion con pannelli in alluminio satinato e paratie laterali in Vetro Temperato non sbaglia.
Design Interno 5 stelle

Davvero tanto spazio per installare configurazioni anche di fascia alta. 

Bundle 3,5 stelle Nella norma.
Ventole 4 stelle Tre ventole da 120 mm a LED bianchi preinstallate. Buona dissipazione e rumorosità quasi assente.
Montaggio 5 stelle Nessun problema di sorta. Fulmineo.
Complessivo 4,5 stelle  

 

Raijintek non si è fatta attendere nel mondo del Vetro Temperato ed eccola arrivare con nuovi modelli dotati di questo nuovo materiale, per il mondo PC e Modding, in un esponenziale crescendo. Uno dei tanti e nuovi è il Raijintek Asterion in versione Classic che si presenta con un design davvero classico e elegante. Linee morbide e lineari. La dotazione di due pannelli laterali in Vetro Temperato completano il tutto.

Il Raijintek Asterion non è il classico Mid-Tower visto che l’interno offre davvero tanto spazio per poter installare senza problemi e in velocità qualsiasi configurazione. Numerosi passacavi e il Midplate assicureranno massima organizzazione e impatto visivo di tutti i componenti che andremo ad installare.

Il Raijintek Asterion ci offrirà anche un efficiente supporto a ben due radiatori fino a 360 mm da poter installare eventualmente installare nel Frontale e nel Top. Anche gli appassionati di Impianti a Liquido avranno un posto adeguato dove collocare il proprio Loop.

Il prezzo richiesto per il Raijintek Asterion nella versione Classic è di circa 170 €, prezzo in linea ai materiali utilizzati e caratteristiche.

Pro

  • Design
  • Paratie Vetro Temperato Opaco
  • Struttura esterna in Alluminio satinato
  • Supporto schede madri E-ATX
  • Supporto doppio radiatore da 360 mm Fronte e Top
  • Tre ventole da 120 mm LED bianchi buone
  • Midplate

Contro

  • Nulla da Segnalare

Si Ringrazia Raijintek per il sample fornitoci.

Tommaso Mele

 

Commenta sul forum