Notice: Undefined offset: 95 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Undefined offset: 95 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Tags: reviewrecensioneAntecgamingWindowmid-towerled bluAntec GX330

Antec GX 330 4

Antec, dopo aver presentato il Mid-Tower GX1200 (QUI la nostra recensione), amplia ulteriormente la serie GX con il modello GX330 che ovviamente andremo oggi ad analizzare. Il modello Antec GX330 è un case in formato Mid-Tower in grado di ospitare schede madri fino al formato ATX e dotato sempre di un interessante design che potremmo definire da ‘’Gaming’’. L’Antec GX330 è disponibile in due colorazioni (Nero o Bianco) ed è dotato anche di una paratia laterale in Plexyglass Fumè per mantenere un aspetto al passo con i tempi. Come il modello GX1200 potrà ospitare un Radiatore/AIO fino a 360 mm (Frontale) oltre ad essere un modello Low Budget per coloro che vogliono qualcosa di particolare senza rinunciare a determinate caratteristiche o qualità di buon livello.

antec logo

Antec è uno dei leader mondiali nel settore delle componenti ad elevate prestazioni del computer e degli accessori per il gaming. Fondata nel 1986, Antec è considerata un pioniere nel settore ed ha mantenuto la sua posizione di leader e di fornitore internazionale di prodotti silenziosi, efficienti ed innovativi. Antec ha ottenuto grandi successi nel canale della distribuzione, rispondendo alle esigenze di qualità di attenti costruttori di sistemi, VAR e integratori. L’offerta di Antec comprende un'ampia gamma di prodotti, ma per quanto riguarda gli alimentatori, rispetto al passato, spicca la nuova serie Earthwatt, assieme alla “High Current”, che è suddivisa in “Pro” e “Gamer”. Antec propone anche la famiglia di componenti multimediali “VERIS”, progettati per il mercato PC home theater. Oltre ad ottimi cabinet come il pluripremiato Antec Nine Hundred  (e l’ultimo Nineteen Hundred), offre anche una linea di accessori per computer composta da diversi prodotti originali, tra cui ventole LED brevettate e soluzioni di raffreddamento per notebook. Antec ha sede a Fremont, California, con degli uffici a Rotterdam, nei Paesi Bassi, così come nel Regno Unito, Germania, Francia, Spagna, Italia, Cina e Taiwan. I prodotti dell'azienda sono venduti in oltre 40 paesi in tutto il mondo.

Riportiamo di seguito le caratteristiche principali del prodotto:

  • Paratia Laterale in Plexyglass Fumè
  • Supporto a Radiatori fino a 360 mm Frontale
  • Due Ventole 120 mm a LED Blu preinstallate
  • Supporto Schede Video fino a 400 mm e dotazione di Supporto Anti-Bending
  • Disponibile in due Colorazioni ( Nero o Bianco)

Maggiori informazioni sono presenti sul sito dedicato:

http://www.antec.com/product.php?id=707188&fid=5022079&lan=ec


Riportiamo di seguito le caratteristiche tecniche complete del prodotto:

specifiche tecniche


L’Antec GX330 ci verrà consegnato in una consueta confezione di cartone riciclato sulla quale saranno riportate diverse immagini illustrative, le specifiche tecniche ed altri riferimenti. Il classico Packaging insomma.

Antec-GX-330-1

Con l’Antec GX330 abbiamo ricevuto anche una ventola della nuova serie Antec Raindow RGB da 120. Modello che abbiamo visto anche con il GX1200.

Antec-GX-330-2

Una volta estratto dalla confezione troveremo una busta di plastica nella quale sarà contenuto il bundle.

Antec-GX-330-17

Bundle composto da:

  • Viti per SSD
  • Viti per Scheda Madre
  • Viti per PSU
  • 6x Viti Radiatore
  • Fascette
  • Manuale e Informativa di 2 Anni di Garanzia

Antec-GX-330-18

Assolutamente classico Bundle


Passiamo dunque a dare uno sguardo al case. L’Antec GX330 si presenta con un design molto simile al precedente modello GX1200. Possiamo dire che entrambi i case appartengono alla categoria ‘’Gaming’’ con linee morbide ma dettagliate. Entrambi i modelli offrono una larghezza di soli 202 mm rendendoli ideali per chi non ha molto spazio nelle scrivanie ad ‘’incasso’’. La colorazione del nostro esemplare è Nera e rende come sempre l’aspetto del prodotto classico ed elegante. Garantito al solito il supporto a schede madri fino al formato standard ATX. Le dimensioni complessive di 490 x 202 x 492 mm lo rendono un case adeguato a configurazioni di fascia media, ma attenzione ai componenti che vorrete installare (come vedremo a seguire).

Antec-GX-330-3  Antec-GX-330-4  Antec-GX-330-5

Partiamo dunque dal frontale. Frontale che offre un Mix tra una griglia Mesh e inserti in plastica. I dettagli di tale design sono evidenti. Nella zona centrale possiamo osservare il logo Antec incastonato e poco più sotto un inserto in plastica trasparente che verrà retroilluminato da LED di colore Blu come le ventole preinstallate.

Antec-GX-330-6

Rimuovendo il pannello frontale possiamo osservare meglio il supporto per tre ventole da 120 mm di cui una preinstallata trasparente a LED Blu e spazio relativo all’installazione di un Radiatore da 360 mm (previa rimozione del Bay per l’unità da 5,25’’). Nel lato interno del pannello frontale in plastica osservare i cavi provenienti dai LED frontali relativi la barra in plastica trasparente.

Antec-GX-330-16

La zona superiore offre anche un Bay per un’unità ottica da 5,25’’.

Antec-GX-330-7

A seguire verso l’alto troviamo la comune dotazione di porte. Per l’esattezza troveremo:

  • 1x Porta USB 3.0
  • 1x Porta USB 2.0
  • Ingressi Jack Microfono e Cuffie
  • Tasto Reset

Antec-GX-330-8

Arrivando al Top del case abbiamo subito il Tasto di accensione di forma circolare di medie dimensioni e poco dopo uno switch/mini controller per ventole (fino a tre a 3 Pin) a tre posizioni per la regolazione della velocità delle ventole (Off, Low e High).

Antec-GX-330-9  Antec-GX-330-11

A seguire la generosa griglia Mesh e cover in plastica che copriranno la zona Top del case.

Antec-GX-330-10

Questa potrà essere rimossa per ospitare tre ventole da 120 mm. Il top non garantisce alcuna possibilità di installare Radiatore più ventole. Inoltre lo spazio di installazione è abbastanza risicato.

Antec-GX-330-28

Giungiamo come di consuetudine nel retro del case. Immancabile design e layout che prevede foro per l’I/O Shield della scheda madre con a lato la griglia con relativa seconda ventola da 120 mm preinstallata. A seguire 7 slot PCI e infine il foro per l’alimentatore.

Antec-GX-330-14

Capovolgiamo il case e passiamo al lato inferiore. Presenti quattro piedini in plastica con inserto in gomma e in corrispondenza della griglia adibita al ricircolo di aria della ventola PSU un filtro antipolvere facilmente removibile. Infine troverete delle viti che vi e ci permetteranno di rimuovere il Cage HD interno per avere maggior spazio di cablaggio nel caso in cui utilizzaste solo uno o due SSD (vedasi a seguire slitte SSD).

Antec-GX-330-15

Passando infine ai lati osserviamo il pannello in Plexyglass Fumè di medie dimensioni nel lato sinistro ed un pannello lato destro.

Antec-GX-330-12  Antec-GX-330-13


Passiamo ad analizzare l’interno dell’Antec GX330 ma non prima di aver rimosso i pannelli laterali. Rimuovendo in primis il pannello di sinistra possiamo osservare il buono spazio a disposizione.

Antec-GX-330-19

Il layout interno è classico. Intorno il Tray della scheda madre troviamo diversi fori per far passare i diversi casi provenienti dall’alimentatore e dal pannello frontale del case. Per l’esattezza avremo un singolo foro nella zona superiore per il cavo 8 Pin EPS (altamente consigliabile PSU con cavi Flat), tre fori lato destro e tre lato inferiore.

Antec-GX-330-20  Antec-GX-330-21

La zona inferiore relativa alla zona alimentatore non solo è caratterizzata dalla griglia per la ventola dello stesso ma anche da ben 5 Pad in gomma di cui uno di maggiori dimensioni nel lato Tray come possibile osservare. Questo per ridurre del tutto eventuali vibrazioni generate dall’alimentatore.

Antec-GX-330-22

Il lato ‘’destro’’ del case ci mostra il layout che consentirà di installare un’unità ottica o non da 5,25’’ nella zona superiore e eventualmente un Radiatore da 240 mm o ventole nel frontale. Come detto in precedenza per installare tre ventole da 120 mm o un Radiatore da 360 mm dovremo rimuovere il supporto interno. Lo spazio interessato avrà inoltre una larghezza massima di 9 cm che si tradurranno in un eventuale AIO o Radiatore (Max 40 mm) in configurazione Push/Pull. La zona inferiore destra ci mostra anche una specie di Midplate che andrà a coprire parte dei cavi provenienti dall’alimentatore e ospiterà il cage per HD o SSD che vedremo a seguire.

Antec-GX-330-23  Antec-GX-330-24  Antec-GX-330-25

Da notare anche la dotazione di un supporto in plastica Anti-Bending per le schede video di una lunghezza superiore i 30 cm. Tale supporto potrà inoltre essere posizionato in tre posizioni tramite serie di fori. In quella di default è posizionato centralmente.

Antec-GX-330-26

Dando uno sguardo in ‘’alto’’ possiamo osservare la struttura che ci permetterà di ospitare le ventole nel Top del case.

Antec-GX-330-27

Ci spostiamo, rimuovendo il secondo pannello laterale, nel lato posteriore. Questo layout prevede diversi fori da cui far passare i cavi dell’alimentatore e organizzare quanto più possibile il cablaggio.

Vi diciamo subito che lo spazio posteriore è, partendo dal lato destro, davvero risicato < 1 cm e solo verso metà del lato posteriore avremo circa 2,5 cm di spazio per gestire il ‘’groviglio’’ di cavi come osservabile dalla forma angolare. In parte il problema non sussiste più di tanto in quanto le paratie laterali offrono una leggerà bombatura dunque ulteriore spazio per non schiacciare i cavi che non potremo organizzare.

Il lato sinistro infine comprende due slitte per due SSD oltre il Cage HD dedicato.

Antec-GX-330-29

Parlando di Cage HD ecco che lo troviamo in corrispondenza del Midplate di cui parlavamo prima. Cage che comprende due slitte per Hard Disk meccanici o SSD.

Antec-GX-330-30

Integrazione di sistemi a liquido

Passiamo ora ad analizzare un’eventuale compatibilità/supporto dell’Antec GX330 per l’integrazione a liquido. Vediamo inoltre meglio quali sono le possibilità e le tolleranze per i vari componenti.

Supporto Schede Video

  • Lunghezza fino a 400 mm

Supporto Dissipatori Aria

  • Altezza fino a 160 mm

Impianto a Liquido

  • Top: 3x 120 mm Ventole
  • Fronte: 3x 120 mm Ventole / AIO – o Push o Pull / Radiatore Max 40 mm
  • Retro: 1x 120 mm Ventole / AIO / Radiatore 45 mm
  • Fondo: Nessuna Predisposizione

In questo paragrafo analizzeremo velocemente il montaggio di un sistema Intel ed il conseguente cablaggio.

Assemblaggio, foto

Siamo passati dunque all’installazione della nostra configurazione nell’Antec GX330. Questa ha richiesto un pochino di ‘’lavoro’’ in più visto che lo spazio, si non manca, ma non è ottimizzato perfettamente per determinate configurazioni e componenti. Il risultato non è comunque cambiato nel nostro caso e siamo riusciti ad installare la configurazione completa.  

L’alloggiamento/struttura frontale permetterà di base di poter installare senza problemi un AIO da 240 mm come nel nostro caso dell’Antec H1200 Pro. Installazione veloce e pratica. Nulla da dire. Purtroppo unica soluzione e posizione visto che lo spazio superiore/Top a malapena è adeguato per le ventole. Come più volte detto potrete installare, sempre nel frontale, un AIO da 360 mm previa rimozione supporto in metallo per unità da 5,25’’.

La collocazione di uno o due SSD è buona ma il senso con cui verranno installati gli SSD, che ci aspettavamo con i connettori verso il basso, è a nostro avviso poco se non del tutto pratico. Soprattutto in presenza di connettori PSU non perfettamente Flat il rischio di avere in tensione il PCB dell’SSD è alto.

Passiamo allo spazio posteriore tra il Tray della Mainboard e la paratia che sarà di circa 2,5 cm ma solo da metà ‘’paratia’’. Scelta alquanto sacrificata per diversi PSU con cavi non propriamente Flat. L’installazione e cablaggio posteriore tutto sommato è stata soddisfacente visto che la paratia laterale offre una leggera bombatura per cui si ricavano ulteriori millimetri preziosi a non schiacciare tutto. Avremo comunque preferito una leggera rivisitazione.

Infine il supporto in plastica per GPU posizionabile in tre posizioni (solo asse verticale) aiuterà coloro che vorranno installare o hanno una GPU Custom abbastanza pesante. Però tale supporto è limitato a schede video che superano i 30 cm e infatti purtroppo non siamo riusciti a sfruttarlo con la nostra GeForce GTX 970.

Antec-GX-330-31  Antec-GX-330-32  Antec-GX-330-33  Antec-GX-330-34  Antec-GX-330-35

Dettagli Illuminazione LED complessiva. Abbiamo rimosso le due ventole preinstallate e LED Blu e utilizzato quelle sempre a LED Blu dell’AIO Antec e la Raindow RGB da 120 inviataci che grazie al tasto permetterà di impostare manualmente il colore o effetto desiderato.

Antec-GX-330-36  Antec-GX-330-37  Antec-GX-330-38  Antec-GX-330-39  Antec-GX-330-40  Antec-GX-330-41  Antec-GX-330-42

Rumorosità

Con l’Antec GX330 vengono fornite due ventole da 120 mm trasparenti a LED Blu. Queste sono OEM dalle buone prestazioni e aspetto estetico (per chi adora il colore Blu). La rumorosità complessiva è ed è stata buona e anche il ricircolo di aria.

A seguire abbiamo rimosso le due ventole preinstallate per installare l’AIO Antec H1200 Pro dotato di altrettanti due ventole a LED Blu aggiungendo la singola Antec Rainbow RGB da 120 mm ricevuta. Questa non solo offre un grado estetico valido ma ha prestazioni al pari di quelle viste nell’Antec GX1200 ovvero velocità massima di 1200 RPM e una portata massima di 42.62 CFM. La rumorosità si attesta invece a Max e circa 25 dBA. La combinazione AIO e singola ventola Antec Rainbow ha garantito valide prestazioni con la nostra configurazione.

Dettaglio confezione 

Antec-Rainbow-RGB-120-1  Antec-Rainbow-RGB-120-2  Antec-Rainbow-RGB-120-3

Dettaglio Ventola

Antec-Rainbow-RGB-120-4  Antec-Rainbow-RGB-120-5  Antec-Rainbow-RGB-120-6  Antec-Rainbow-RGB-120-7  Antec-Rainbow-RGB-120-8

Come possiamo osservare la Antec Raindow RGB offre un classico frame in plastica di colore nero. Gli angoli sono dotati di ritagli di PAD in gomma per attenuare le vibrazioni durante la rotazione. Le pale (7) a differenza di altre ventole hanno un effetto specchio che aiuterà l'irradiatemento della retroilluminazione RGB. Esteticamente presenta un interessante contrasto e aspetto. Immancabile un connettore 3 Pin e in più un tasto dedicato allo switch manuale del colore o degli effetti di luce che variano tra Manual (switch manuale con tasto dei colori) Pulse, Breathing, 256 Colori (variazione graduale di tutti i colori) e Flash. Quest'ultima modalità permetterà dopo tre Flash di variare il colore automaticamente.

Le Rainbow RGB di Antec sono dotate inoltre di un IC che fungerà da memoria per i diversi effetti.


Oro HD new

Prestazioni 4,5 stelle Mid-Tower con spazio adeguato e buona la dotazione di due ventole da 120 mm a LED Blu.
Prezzo 4,5 stelle Circa 60€. Sicuramente Valido.
Design Esterno 4,5 stelle Design classico e elegante ma con stile. Presenza di Paratia Finestrata in Plexyglass Fumè.
Design Interno 4,5 stelle Spazio adeguato per la maggior parte delle configurazioni. Supporto frontale per Radiatore Max 360 mm. Supporto Anti GPU-Bending.
Bundle 4 stelle Nella norma.
Ventole 4 stelle Ben due ventole da 120 mm a LED Blu buone.
Montaggio 4 stelle Buono ma da organizzare con calma soprattutto con particolari componenti.
Complessivo 4,5 stelle  

      

Dopo l’Antec GX1200 siamo passati all’Antec GX330. Entrambi i modelli come potrete facilmente comprendere fanno parte dell’omonima serie GX di Antec la quale offre diversi modelli alcuni con un design proprio e altri come nel caso dei poc’anzi citati un design abbastanza in comune.

Il design dell’Antec GX330 risulta elegante con linee che lo rendono facilmente collocabile su di una postazione da Gaming. A favorire ciò ci pensano anche le due ventole da 120 mm preinstallate a LED Blu e la paratia laterale in Plexyglass Fumè.         

Passando all’interno e alle caratteristiche complessive dobbiamo dire che l’Antec GX330 risulta essere un buon case per una prima configurazione da gioco ma anche non. Lo spazio interno non manca, è abbastanza ottimizzato ma attenti alle componenti che vorrete andare a installare.

Il supporto alle schede video è garantito fino a 400 mm e avremo anche un supporto in plastica per evitare il fenomeno del GPU Bending. Supporto posizionabile su tre livelli a seconda dello Slot in cui andremo a installare la scheda video.

La dissipazione è affidata di base alle due ventole da 120 mm preinstallate a LED Blu ma l’Antec GX330 ci mette a disposizione non solo supporto per e fino a  7 ventole da 120 mm ma anche e eventualmente supporto per un AIO/Radiatore fino a 360 mm nel frontale.

Insomma un buon case per iniziare e per avere qualcosa di più particolare come aspetto estetico grazie anche alla disponibilità di due colorazioni (Nero o Bianco).

L’Antec GX330 viene proposto ad un prezzo di circa 60 € circa 20 € in meno del modello GX1200. Prezzo valido per il primo case e configurazione. Disponibile anche da Amazon al seguente link: http://amzn.to/2lzsXGG.

Pro

  • Supporto Frontale Max 360 mm
  • Due ventole preinstallate da 120 mm a LED Blu
  • Supporto GPU Anti-Bending
  • Mini Fan Controller per 3 Ventole a 3 Pin
  • Prezzo

Contro

  • A seconda dei componenti potrebbe risultare poco spazioso
  • Spazio Posteriore da Migliorare

Si Ringrazia Antec per i sample fornitici.

Tommaso Mele

 

Commenta sul forum